Finora ci avete visitato in 6190.

Calcio - Terza categoria, il big match termina a reti inviolate

09/02/2020

Contro il La Dozza finisce 0-0. Vega va a segno, ma è giallo sulla rete prima convalidata e poi annullata. I bolognesi falliscono un rigore per tempo: prima dal dischetto Tamarri centra il palo poi, a cinque minuti dal termine, Rensi (in foto) ipnotizza Zangagni e blinda il risultato. Domenica prossima trasferta contro la Bevilacquese seconda in classifica.


Sporting Valsanterno – La Dozza 0-0

Sporting Valsanterno: Rensi, Civolani, Giovannini (85’ Tosi), Collina (80’ Vecchi), Agouzoul, Valenti, Biagi (82’ Masi), Busillo, Vega (50’ Pellini), Iovino, Alpi. A disp.: Galeotti, Bedrani, Sassi, Ait Bouazza, Dal Monte. All.: Valentino Martini.

La Dozza: Rigosi, Ponzo, Birla (50’ Provenzano), Friso, Chiappetta, Bruno (60’ Armaroli), Sambri, Zangagni, Limardi (46’ Robu), Iadana, Tamarri. A disp.: Venturi, Iannetti, Lazzari, Boldrini, Benvenuti, Piovani. All.: Antonio Francia.

Arbitro: Sig. Patuelli di Imola.
Note: ammoniti Rensi, Iovino, Civolani, Ait Bouazza (S), Zangagni, Chiappetta (D).
 

La Sporting Valsanterno esce con un buon pareggio dallo scontro ad alta quota contro il La Dozza, nonostante due rigori fischiati in favore dei bolognesi ed una rete annullata a Vega nel primo tempo. Grazie alla contemporanea sconfitta della Bevilacquese sul campo dell’Ozzano Claterna, i valligiani salgono a più dieci punti sulla prima inseguitrice. Domenica prossima sarà il turno del secondo scontro diretto in otto giorni, con la trasferta a Bevilacqua di Crevalcore.

Dopo un quarto d’ora di studio, al 15’ sono i padroni di casa a rendersi pericolosi con Biagi, il suo tiro viene prontamente parato da Rigosi. Tre minuti più tardi i valligiani vanno vicini alla rete con Alpi, la cui conclusione termina fuori di un soffio. Dieci minuti più tardi gli ospiti vanno a qualche centimetro dal vantaggio, ma il colpo di testa di un giocatore bolognese si stampa sulla traversa. Il match sembra apertissimo e la formazione di “Tino” Martini va a segno con Vega, il cui urlo di gioia viene soffocato in gola dal fischio del direttore di gara Sig. Patuelli, il quale prima convalida poi annulla la rete del numero 9 locale. Al minuto 38’ viene assegnato un rigore generoso al La Dozza. Sul dischetto si presenta Tamarri che spiazza Rensi ma colpisce il palo.

Nella ripresa la formazione di casa va nuovamente vicina alla rete con Alpi, Rigosi si produce in una parata prodigiosa che nega il vantaggio locale. Al minuto 65 è Iovino a sfiorare il goal, il suo colpo di testa non centra il bersaglio. A cinque minuti dal 90’, quando il match sembrava incanalato verso il pareggio, l’arbitro fischia un netto rigore in favore della formazione ospite. Questa volta l’incaricato alla trasformazione è Zangagni, il quale viene ipnotizzato da Rensi, bravo ad intuire la traiettoria salvando il risultato.

I nostri sponsor

meteo

Link utili

SPORTINGVALSANTERNO A.P.D.  Via 1° MAGGIO 9/10,  Casalfiumanese (BO),           
Copyright 2017

Sito generato con sistema PowerSport