Finora ci avete visitato in 4524.

Calcio - Terza categoria, vittoria in rimonta sul Castel Guelfo

25/11/2019

I valligiani partono male, andando sotto di due reti ad inizio match. Già nel primo tempo i "Martini's Boys" portano a compimento la rimonta grazie alla rete di Vecchi ed alla doppietta di Iovino. Nel finale, ancora Iovino arrotonda il risultato su rigore. Domenica prossima a Fontanelice arriverà l’Ozzano Claterna.
 

Sporting Castel Guelfo - Sporting Valsanterno 2-4

Sporting Castel Guelfo: Rivola, Meftah, Tabanelli, Lazzerini, Saydi, Gaddoni (65’ Le Gilti), Akkouche (59’ Cappiello), Sabir (67’ Beqiri), Gentilini, Zekthi (2’ Kurti), Coralli. A disp.: Sria, El Toumi, Ricciardi. All.: Ivan Battilani.

Sporting Valsanterno: Rensi, Civolani (85’ Ungania), Giovannini, Vecchi (90’ Dari), Masi, Agouzoul, Sassi (46’ Vega), Busillo, Pellini (56’Alpi), Iovino, Collina (70’ Tosi). A disp.: Galeotti, Dalmonte. All.: Valentino Martini.

Arbitro: Sig. Ehrenhofer di Imola.

Marcatori: 10’ Gentilini (C), 12’ Coralli (C), 26’ Vecchi (V), 32’, 45’, 86’ rig. Iovino (V).

Note: ammoniti Gentilini, Sabir, Beqiri (C), Agouzoul, Civolani, Pellini, Iovino (V)
 

La Sporting Valsanterno prosegue la sua cavalcata vincente, questa volta con il brivido. Dopo essere stati sotto di due reti, i ragazzi allenati da “Tino” Martini riescono a rientrare in partita, aggiudicandosi la contesa per 4-2.

I padroni di casa approfittano di un inizio a rilento della Valsanterno, andando in rete per ben due volte con Gentilini e Coralli.
Dopo un momento di sbandamento, gli ospiti accorciano le distanze al 26’ con Vecchi sugli sviluppi di un calcio d’angolo (1-2). Sei minuti più tardi sale in cattedra il solito Iovino il quale, imbeccato da Busillo, anticipa di testa Rivola in uscita riportando il match in equilibrio (2-2). Poco prima del tè caldo, Iovino approfitta di un errore difensivo del Castel Guelfo presentandosi a tu per tu con Rivola, risolvendo a suo favore il duello e portando in vantaggio i suoi (2-3).

Nella ripresa il campo pesante non favorisce lo spettacolo e sono gli episodi sporadici a farla da padrone. Alla Sporting Valsanterno vengono annullate due reti per sospette irregolarità, mentre entrambe le compagini hanno da recriminare per un penalty per parte quantomeno dubbi e non concessi dal sig. Ehrenhofer. A quattro minuti dal termine viene assegnato un rigore molto generoso alla squadra ospite. Dal dischetto Iovino non sbaglia (2-4).

Domenica prossima occhi puntati sul match di alta classifica contro l’Ozzano Claterna, reduce dal pareggio interno per 1-1 contro l’Alfio Pizzi.

I nostri sponsor

meteo

Link utili

SPORTINGVALSANTERNO A.P.D.  Via 1° MAGGIO 9/10,  Casalfiumanese (BO),           
Copyright 2017

Sito generato con sistema PowerSport